Quanto è importante disinfettare gli ambienti?

Fare le pulizie e disinfettare gli ambienti dove si vive è vitale per la salute di tutta la famiglia. Farlo protegge da virus e batteri che spesso sono la causa delle malattie. Poiché alcuni di questi virus sopravvivono anche per ore e giorni, dobbiamo prestare particolare attenzione. Scoprite assieme a noi alcuni consigli utili su come mantenere pulita e disinfettata la vostra casa.

Accorgimenti e prodotti da usare per le pulizie della casa

Per essere sicuri che le nostre pulizie vengano fatte bene è importante usare certi accorgimenti e i prodotti adeguati. Naturalmente i prodotti vanno scelti in base alle varie superfici da pulire. I passaggi da rispettare sono comunque sempre tre:

  1. Aspirare o eliminare la polvere
  2. Lavare con un prodotto detergente
  3. Disinfettare la superficie.

Per la terza fase quella della disinfezione, i prodotti da usare devono essere a base di alcol, candeggina o cloro. I prodotti a base di questi componenti principali, normalmente riportano le spiegazioni d’uso nell’etichetta. Leggetele bene e rispettate i tempi di posa per avere la corretta disinfezione. Inoltre alcuni di questi prodotti andranno risciacquati, mentre altri no. Usate sempre i guanti per evitare di entrare in contatto con prodotti nocivi per la pelle.

Quali superfici pulire e disinfettare?

Durante le vostre pulizie non trascurate nessuna superficie della vostra casa, inclusi i pavimenti. Ma concentratevi maggiormente nella disinfezione di quelle che toccate di più. Se possibile fatelo più volte durante la settimana e in alcuni casi tutti i giorni. Sopratutto fatelo giornalmente in mobili come il tavolo della cucina, scrivanie, maniglie delle porte. Inoltre non dimenticate di disinfettare telefoni, tastiere di computer, telecomandi, citofono, ecc. Dovreste prestare attenzione anche agli oggetti personali, come telefono cellulare, occhiali e borse.

Pulizie di spugne, tappeti e condizionatori

Le spugne che usiamo per le pulizie di casa devono essere sostituite spesso e lavate con prodotti disinfettanti. Inoltre è assolutamente necessario usare spugne diverse per la pulizia del bagno. La spugna che userete per il wc deve essere dedicata solo a quello. I tappeti vanno mantenuti sempre puliti, quindi disinfettati con prodotti specifici.

Una meticolosa pulizia dei filtri dell’aria, sia che si tratti di un condizionatore o di un climatizzatore è fondamentale che venga eseguita almeno due volte all’anno. Farlo è importante per eliminare i batteri che possono essersi formati nei filtri degli stessi.

Aiutatevi con gli elettrodomestici che disinfettano

L’aspirapolvere è senz’altro un alleato per le vostre pulizie. Alcune sono dotate di filtro ad acqua, particolarmente adatte ai soggetti allergici. In commercio si trovano anche diversi elettrodomestici a vapore. Sono prodotti specifici per la sanificazione di tutti gli ambienti e disinfestatori di cimici da letti. Potete visitare questa pagina: Elettrodomestici per la pulizia casa

Cosa fare per mantenere la casa pulita

Se volete che a casa vostra non entrino virus e batteri prendete la buona abitudine di lasciare fuori le scarpe. Comprate una rastrelliera e mettete vicino uno spray disinfettante da usare per le suole. A casa usate solo le pantofole. Facendo cosi le  pulizie della vostra casa dureranno di più e i virus staranno fuori dalla porta. Vedete in questa pagina: Prodotti per la pulizia