Cosa si intende per alimentazione sana?

 

Una sana alimentazione consiste nel mangiare una varietà di cibi che forniscano i nutrienti necessari per rimanere in salute e avere energia. Questi nutrienti includono carboidrati, proteine, vitamine, minerali, grassi e acqua. La nutrizione è importante per tutti, e va accompagnata da attività fisica e corretto riposo. Mangiare bene, è quindi un ottimo modo per aiutare il corpo a rimanere forte e sano. Ciò che mangiamo può inoltre, influenzare il nostro umore, livello di energia e sistema immunitario.

Cosa prevede una dieta sana ed equilibrata

 

Per una dieta equilibrata e sana, è necessario consumare una varietà di cibi ricchi di sostanze nutritive. È meglio scegliere alimenti che contengano il maggior numero di nutrienti, ovvero quelli ricchi di vitamine, minerali, fibre e meno con carboidrati raffinati, come zucchero e farina bianca. Scegliete cibi come verdure, frutta, cereali integrali, carne e pesce magri. Potete anche preferire alimenti biologici.

Piramide alimentare come guida

 

La Piramide Alimentare è un grafico che illustra la giusta alimentazione; suggerisce le porzioni, le varietà e la moderazione in cui vanno assunti i cibi. Esistono diverse piramidi alimentari, ma il principio racchiuso in esse, non cambia: alla base ci sono gli alimenti che vanno consumati ogni giorno, e mentre si sale verso l’apice, tutti quelli con una frequenza sempre minore.

L’università La Sapienza di Roma, incaricata dal Ministero della Salute, nel 2005 ha elaborato la piramide settimanale dello stile di vita italiano. Questo modello prende in considerazione e si basa su due fattori di vitale importanza per vivere in modo sano: il cibo e la regolare attività fisica. Entrambi sono espressi con il simbolo QB, che significa: quantità benessere. Al cibo e all’attività fisica non deve assolutamente mancare la dose giornaliera di almeno 2 litri d’acqua. Per i soggetti sani e che conducono una vita normale, si indica un apporto di circa 2000 kcal al giorno; per tutti gli altri con patologie o altre esigenze, si consiglia una dieta ad hoc fatta dallo specialista.

Descrizione della Piramide alimentare

 

Seguendo le indicazioni della suddetta Piramide, vi riportiamo le porzioni settimanali consigliate. Si parte dalla base della piramide, rappresentata dal Numero 1, fino ad arrivare all’apice rappresentato dal numero 6. per ogni categoria di cibo leggerete quante porzioni massime sono consigliate a settimana. Non fatevi confondere dal numero che leggerete: esprime la porzione, non il peso in grammi. Per sapere esattamente a quanto corrisponde ogni porzione dovete consultare il link della piramide citata sopra, realizzata dall’università La Sapienza. In caso invece di particolari esigenze dietetiche, fate riferimento alle indicazioni del vostro dietologo. Iniziamo ora la nostra descrizione, partendo dalla base, fino ad arrivare all’apice.

Categorie e porzioni settimanali consigliate:

  1. Frutta: 21; ortaggi e insalata:14
  2. Pane: 16, pasta e riso: 8, patate:2 , prodotti da forno: 7
  3. Carni: 5, salumi: 3, pesce: 2, uova: 2, legumi: 2
  4. Latte e yogurt: 14 , Formaggio fresco o stagionato: 4
  5. Olio: 20, burro o margarina: 5
  6. Zucchero: 21, vino e birra: 7

Attività fisica: la compagna di una buona alimentazione

 

Alla Piramide di alimentazione sana, è stata associata un’altra chiamata: Piramide di attività fisica. Secondo questo modulo, l’esercizio fisico deve essere giornaliero: leggero tutti i giorni, più deciso 2-4 volte a settimana e intenso 1-2 volte a settimana. Settimanalmente sono consigliate almeno 12 QB (quantità benessere) ossia porzioni di esercizi di attività fisica da 15 minuti cadauno. Nello specifico:

  • Ogni giorno: camminare per 30 minuti.
  • Due-quattro volte a settimana: esercizi di 1 ora (nuoto, bicicletta, ballo, ginnastica ecc).
  • Una-due volte a settimana: Attività intensa (calcio, corsa, aerobica, tennis ecc).

Abbiamo visto quanto sia importante associare alla giusta alimentazione, una corretta e regolare attività fisica. Perciò, se vogliamo un corpo e una mente sana, vale la pena sforzarci per applicare queste indicazioni.